Pressofusione zama

L’efficiente parco macchine di pressofusione è costituito da presse da 5 a 200 Ton, che consentono di produrre particolari di peso variabile da pochi grammi fino a 1,5 kg. Un moderno sistema di termoregolazione, il costante monitoraggio dei parametri di processo e il controllo qualità sull’iniezione assicurano la qualità ottimale dei getti. L’alimentazione delle macchine viene invece effettuata mediante l’utilizzo di forni fusori bordo macchina, per la distribuzione della lega allo stato liquido.

I macchinari di cui ci avvaliamo sono strumenti di ultima generazione che assicurano la massima efficienza con controlli dinamici dell’iniezione e un controllo qualità.

La produzione, in ogni sua fase, viene gestita con l’ausilio da un efficace sistema di controllo. La registrazione di tutte le caratteristiche qualitative consente infatti un controllo puntuale di ogni commessa di produzione.

Per l’estrazione del getto pressofuso dalle macchine, Eagles Engineering utilizzata robot antropomorfi che assicurano una corretta manipolazione dei particolari. La lubrificazione degli stampi durante la pressofusione può essere realizzata a liquido o con il moderno sistema a polvere, a seconda delle esigenze del prodotto stampato.

Gli stampi, al termine della produzione, vengono poi controllati, puliti e lubrificati. A questo punto vengono ordinati in un magazzino verticale, gestito da un software dedicato, che ne assicura il corretto stoccaggio. La linea di asservimento macchina per montaggio stampi è invece dotata di radio comando a controllo decimale. L’impianto consente pertanto di ridurre i tempi di attrezzaggio macchina, al fine di garantire sempre la massima efficienza.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Se hai bisogno di informazioni o vuoi richiedere un preventivo, compila il form e invia la tua richiesta direttamente online.

NOME *
COGNOME *
INDIRIZZO EMAIL *
NUMERO DI TELEFONO

OGGETTO

DI COSA HAI BISOGNO?

I nostri partner

Eagles Engineering collabora con: